News

Un viaggio tra luoghi comuni, approssimazioni, dimenticanze Proposta: Corso di aggiornamento per giornalisti Docente: Giornalista Antonella Sinopoli Il corso Africa e media occidentali si propone di sensibilizzare i colleghi giornalisti sulle modalità con cui si trattano temi che riguardano il continente africano. E di sollecitarli ad una diffusione più attenta e qualificata di notizie ed eventi.

Conflitti, bambini soldato, emergenze umanitarie, epidemie, sfruttamento delle risorse naturali e povertà: sono questi i temi che portano alla ribalta il continente africano. Difficile, se non impossibile, trovare sui nostri media notizie riguardanti lo sviluppo, innovazioni tecnologiche, contributi culturali e scientifici, democrazie modello e stampa libera.

Dell’Africa viene dunque fuori un’immagine distorta e a senso unico che continua ad animare la coscienza collettiva e l’opinione pubblica. Senza contare che spesso gli articoli vengono scritti in alcuni casi da chi non si è mai recato nei territori di cui sta scrivendo.

Nell’ambito del corso si cercherà – attraverso dati ed esempi – di sfatare certi luoghi comuni. Si mostrerà un’altra Africa e si faranno paralleli con la stampa estera. Approfondendo, nel caso, i legami tra il continente africano e l’Italia. Sia dal punto di vista culturale che economico. Inoltre, si approfondirà il ruolo di Internet e dei social media nel diffondere e far crescere la consapevolezza su un contenente “diverso”. Ampio spazio sarà rivolto all’editoria africana, dimostrando la vivacità di una stampa che contrasta da tempo il “colonialismo mediatico”.