Servizi

250Comunicazione online Ogni progetto di comunicazione è un dialogo e un incontro. Anche una sfida che affronto con entusiasmo e mai da sola. Le esigenze di comunicazione non sono sempre le stesse. Cambiano gli obiettivi. Così come l'efficacia dei singoli canali di comunicazione. Comunicare online non è sinonimo di "pubblicare un sito web". C'è chi un sito lo ha già e desidera sia più performante. C'è chi non ne ha ancora uno e ha la necessità di essere guidato nell'individuare la veste grafica che più lo rappresenta o che più è funzionale ai suoi obiettivi. Prendete questo sito web: ha ciò che serve a soddisfare i miei obiettivi. Ognuno ha i suoi. Ogni persona o azienda ne ha uno o più di uno. Comunicare online è anche social network, posizionamento nei motori di ricerca, adozione di un linguaggio multimediale e molto altro. Parliamone, meglio se davanti a una tazza di tè e caffè o a un bicchiere di vino, whisky o birra. Vedi il mio sito web www.erikadebortoli.com 250Webwriting Scrivere per il web: scrivere per farsi trovare da Google e da altri motori di ricerca, ma si può andare oltre. Scrivere con le modalità proprie dei diversi social newtwork, scrivere per essere letti su diversi supporti, scrivere adottando linguaggi multimediali e ancora scrivere in modo creativo. Questo mi piace fare. Questo è un territorio sempre e ancora da esplorare.     Docenze, formazione e organizzazione corsi di formazione Mi è sempre piaciuto insegnare. Se penso all'insegnamento la mia parola preferita è "maieutica" che rimanda al metodo socratico. Come si legge in Wikipedia: " Maieutica, letteralmente, sta per "l'arte della levatrice". L'espressione designa il metodo socratico come esposto da Platone nel Teeteto. L'arte dialettica, cioè, viene paragonata da Socrate a quella della levatrice: come quest'ultima, il filosofo di Atene "tira fuori" all'allievo pensieri assolutamente personali, al contrario di quanti imponevano i propri, con retorica e persuasione. Socrate, e sulla sua scia Platone, si riferiscono in questo senso ai Sofisti. Parte integrante di questo metodo è il ricorso alla rinomata ironia socratica oltre che a battute brevi e taglienti, alias brachilogia, in opposizione a lunghi discorsi." Per me insegnare vuol dire aiutare le persone a "tirar fuori" il meglio di sé. Distinguo poi tra formazione e docenza. La prima si espleta principalmente in azienda e consiste nel mettere risorse interne in grado di essere operative autonomamente. Per docenza intendo principalmente una formazione più generica o di base, eventualmente in aula, rivolta a persone che non operano ancora in un contesto aziendale. 250Organizzazione eventi Un evento è un'idea che prende forma, si realizza con la partecipazione di molte persone e con la sinergia di più competenze. Per questo la professionalità di tutte le figure coinvolte è fondamentale per la buona riuscita di un evento nel suo complesso. Ad oggi mi sono occupata di eventi nei settori enogastronomico e dei New Media. Vedi ad esempio: i Digital Spritz e la rassegna A cena con l'Innovazione.     250Moderazione convegni/ Moderazione online All'inizio è capitato per caso, ma è un'attività che permette di acquisire poco a poco nuove competenze in una forma più agile rispetto a quella del relatore vero e proprio. Certo bisogna studiare prima di gestire con efficacia un confronto tra esperti, ma è appunto questo il bello. La moderazione può avvenire anche raccogliendo istanze che giungono dal web e sottoponendole ai relatori presenti dal vivo.